Quello che si fa la barba per i 100 anni della nonna [VIDEO]

Posted: 18th luglio 2014 by nonmiarrendo in Frasi

La nonna compie cento anni e il nipote come regalo si rasa la barba solo per lei. Per ben quattro anni infatti la nonna ha odiato la lunga barba del nipote, ma lui le aveva promesso che si sarebbe rasato quando lei avrebbe compiuto cento anni. La promessa è stata mantenuta e il giovane ha deciso di radersi proprio dinanzi alla nonna che non è riuscita a contenersi dalla felicità e ha provato anche lei l’emozione di tagliare via un po’ di barba con il rasoio.
Image Hosted At MyspaceGens

La ragazza più alta del mondo è una studentessa di 17 anni che è entrata nel Guinnes World Record grazie ai suoi 2 metri e 13 centimetri di altezza che le hanno permesso di essere registrata come la giovane più alta del mondo.
La sua statura però dipende dal fatto che è affetta dalla Sindrome di Weaver, ovvero una malattia che fa aumentare velocemente l’altezza delle persone. La giovane ha però dichiarato: “Tutte le persone che sono alte più o meno quanto me, sono spesso soggette a sguardi strani da parte dei passanti ma a me non mi importa, non ci faccio nemmeno caso”.
Image Hosted At MyspaceGens

Il tenerissimo riccio! (clicca sulla foto per vedere il video)

Posted: 14th luglio 2014 by nonmiarrendo in Frasi

Un video di pochissimi secondi riesce ad evidenziare l’incredibile tenerezza di un riccio.
L’animale è veramente molto piccolo, ma nonostante tutto sembra essere molto stanco e assonnato. La sua simpatia e la sua tenerezza sono veramente indescrivibili!
Il riccio insieme ai suoi due fratelli era diventato orfano, ma sono stati portati presso un ospedale di fauna selvatica israeliano per essere svezzati e poi rimessi in libertà. Vedere per credere!
Image Hosted At MyspaceGens

Su YouTube è stato caricato un video incredibile, ma tenerissimo che ovviamente sta diventando virale. I protagonisti sono un gruppo di cigni molto piccoli che se ne vanno in giro in un laghetto con la loro mamma fino a quando uno alla volta riescono a salire tutti sulla sua schiena. Vedere per credere!
Image Hosted At MyspaceGens

Il macaco e il gattino (clicca per leggere)

Posted: 21st giugno 2014 by nonmiarrendo in Frasi

Il macaco selvatico dalla lunga coda, che ha adottato un gattino abbandonato.

Meravigliosi momenti d’affetto nella Ubud Monkey Forest a Bali.

Image Hosted At MyspaceGens

Italia-Uruguay è a rischio (clicca sulla foto per leggere)

Posted: 21st giugno 2014 by nonmiarrendo in Frasi

A Natal il 24 giugno si gioca Italia-Uruguay, ultima gara del Gruppo D. La pioggia torrenziale ha allagato zone della città, il sindaco ha chiesto lo stato d’emergenza. Le previsioni meteo mettono a rischio la partita del Mondiale brasiliano.
Natal, citta del Nord-Est del Brasile. E’ lì che il prossimo 24 giugno (ore 13 locali, le 18 in Italia secondo il fuso orario) nell’Arena das Dunas che gli Azzurri di Prandelli affronteranno l’ultima partita del Gruppo D contro l’Uruguay. Poco più di una settimana, il conto alla rovescia è già partito e con esso anche il timore che le avverse condizioni meteorologiche rischino di condizionare il match, fino a metterne a rischio la disputa. Il sindaco della città, a causa della pioggia torrenziale che imperversa sulla zona, è stato costretto a dichiarare lo stato d’emergenza considerato che negli ultimi giorni il paese è stato ‘sommerso’ dalle abbondanti precipitazioni. Messico-Camerun di venerdì scorso s’è giocata sotto il diluvio.
Situazione meteo rischiosa. Zone di Natal allagate e sgombrate per questioni di sicurezza anche a causa delle frane. La Fifa ha addirittura cancellato eventi in programma nella ‘Fan Fest’. Secondo le previsioni, le notizie non sono buone: dovrebbe piovere fino al 23, il giorno precedente alla sfida tra Italia e Uruguay, e tanto basta al primo cittadino e alle autorità locali per chiedere lo stato d’emergenza.
Image Hosted At MyspaceGens

VIENNA (AUSTRIA) – Prendeva il sole nuda alla finestra, ma la sua azione apparentemente “innocua” ha provocato un incidente stradale. Un conducente che passava in macchina nella via in cui era affacciata, distratto dalla scena, si è schiantato contro un altro veicolo, secondo quanto riportato dal DailyMail.

“Non vedi dove stai andando?”, ha detto il conducente colpito all’uomo che lo aveva tamponato. “Mi dispiace, ero distratto”, ha risposto quest’ultimo, indicando la donna. “Oh giusto, vedo cosa intendi..”.

La donna era sdraiata supina e a faccia in giù con le gambe che fuoriuscivano dalla finestra al terzo piano della sua casa. Un testimone assicura: “Due uomini hanno avuto un incidente perché uno di loro ha levato gli occhi dalla strada per vedere la donna” e aggiunge: “la giovane era molto concentrata nel prendere il sole in un punto in cui di solito non batte mai”.

Sembra tuttavia che i due uomini dell’incidente non siano gli unici ad essere stati distratti da quella scena insolita. Prima dell’arrivo della polizia, altre auto si sono infatti fermate bloccando il traffico. La donna, da parte sua, ha deciso di smettere di chiudersi in casa. Uno studente del posto, Gregory Shakaki, è tuttavia riuscito a scattarle una foto prima che che rientrasse. “Ho pensato di aver avuto un colpo di sole quando l’ho vista”, ha spiegato il giovane.

Image Hosted At MyspaceGens

Boom di sesso online tra gli adolescenti (clicca per leggere)

Posted: 10th febbraio 2014 by nonmiarrendo in Frasi

Ebbene sì. Oggi il 74% degli adolescenti maschi e il 37% delle femmine ricorre al web per fare sesso, vedere sesso, sapere tutto sul sesso o cercare un partner. Lo fa sapere il sessuologo Maurizio Bini, direttore del Centro riproduzione e del Centro dell’Osservatorio nazionale sull’identità di genere all’Ospedale Niguarda di Milano. E a dilagare sempre più è il “sexting“, il sesso via mms e mail.

Una pratica che segue un suo rituale ben preciso: il fotografarsi nudi o in pose provocanti, il farlo ovviamente di nascosto dai genitori, l’inviare le immagini per mms o email.

Secondo una recente indagine, il 20% degli adolescenti ha inviato queste immagini e il 40% le ha ricevute, il che significa che non esiste solo il sexting attivo, ma anche quello passivo.

“Inoltre – aggiunge Bini – il 25% degli adolescenti che pratica il sexting, in maniera assolutamente irresponsabile per le conseguenze, invia le proprie immagini non solo al partner o all’amico in cui ripone piena fiducia, ma a più persone’”.
Image Hosted At MyspaceGens

Vedere per credere! Un canguro che mostra i muscoli. E’ questo il contenuto de video di pochi secondi caricato su YouTube. Il protagonista del video è un canguro che tiene un vero e proprio show mostrando ai presenti i suoi muscoli, massaggiandosi anche il marsupio.
Image Hosted At MyspaceGens

il gatto sullo skateboard (clicca sulla foto e vedi il video)

Posted: 8th febbraio 2014 by nonmiarrendo in Frasi

Il video di un gatto che fa skateboard per le vie di Coolangatta, città costiera australiana, è diventato una hit su YouTube.
Il gatto è stato addestrato dal suo proprietario, Robert Dollwet, che è un addestratore di animali ed ha addestrato anche tutti gli altri animali che appaiono nel video.
Image Hosted At MyspaceGens